X

Informativa

Questo sito, e gli strumenti di terze parti richiamati, utilizzano cookie indispensabili per il funzionamento tecnico del sito stesso e utili alle finalità illustrate nella Cookie Policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la Cookie Policy.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie nella modalità sopra indicata.

Recupera Password

Non sei ancora registrato? Clicca qui

Sabato, 23 novembre 2019 - Aggiornato alle 6.00

LAVORO & PREVIDENZA

Indennizzo e rapporto di lavoro per il co.co.co. che ha rifiutato l’assunzione

L’applicazione dell’art. 50 della L. 183/2010 non esclude il ripristino del rapporto

/ Giada GIANOLA

Sabato, 19 ottobre 2019

La Cassazione, in senso conforme alle precedenti e recenti pronunce nn. 25582/2019 e 24778/2019, con la sentenza n. 26612 depositata ieri fornisce chiarimenti in merito all’interpretazione da dare all’art. 50 della L. 183/2010, applicabile in caso di accertamento della natura subordinata di rapporti di collaborazione coordinata e continuativa.

Il caso di specie riguardava un lavoratore assunto per effetto di una serie di contratti di collaborazione come operatore di call center, il quale aveva agito in giudizio al fine di ottenere l’accertamento della natura subordinata del rapporto.
Riformando in parte la sentenza di primo grado, la Corte d’Appello aveva ritenuto provato l’esercizio del potere direttivo e gerarchico da parte del datore di lavoro e, quindi, sussistente

...

CONTENUTO RISERVATO AGLI ABBONATI

ABBONANDOTI POTRAI AVERE UN ACCESSO
ILLIMITATO A TUTTI GLI ARTICOLI

ACCESSO ABBONATI

Recupera Password

Non sei ancora un utente abbonato
e vuoi saperne di più?

TORNA SU