X

Informativa

Questo sito, e gli strumenti di terze parti richiamati, utilizzano cookie indispensabili per il funzionamento tecnico del sito stesso e utili alle finalità illustrate nella Cookie Policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la Cookie Policy.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie nella modalità sopra indicata.

Recupera Password

Non sei ancora registrato? Clicca qui

Venerdì, 25 settembre 2020 - Aggiornato alle 6.00

FISCO

Ammortamento finanziario limitato alle concessioni pubbliche

L’art. 104 del TUIR non trova applicazione in caso di concessione di diritto di superficie a tempo determinato tra privati

/ Silvia LATORRACA

Venerdì, 13 dicembre 2019

x
STAMPA

download PDF download PDF

La sentenza n. 32635 della Corte di Cassazione, depositata ieri, 12 dicembre 2019, ha stabilito che l’art. 104 del TUIR, che disciplina l’ammortamento finanziario dei beni gratuitamente devolvibili, si applica soltanto alle concessioni rilasciate dagli enti pubblici, mentre non è applicabile ai costi sostenuti dal privato, titolare del diritto di superficie, per la realizzazione della costruzione sul fondo, a fronte della devoluzione gratuita dei beni al concedente alla scadenza del contratto. 

Nel caso di specie, la società contribuente aveva stipulato un contratto di costituzione di diritto di superficie, in forza del quale la proprietaria di un terreno le concedeva il diritto di costruire un immobile strumentale a fronte di un determinato corrispettivo (concessione ad aedificandum ...

CONTENUTO RISERVATO AGLI ABBONATI

ABBONANDOTI POTRAI AVERE UN ACCESSO
ILLIMITATO A TUTTI GLI ARTICOLI

ACCESSO ABBONATI

Recupera Password

Non sei ancora un utente abbonato
e vuoi saperne di più?

TORNA SU