X

Informativa

Questo sito, e gli strumenti di terze parti richiamati, utilizzano cookie indispensabili per il funzionamento tecnico del sito stesso e utili alle finalità illustrate nella Cookie Policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la Cookie Policy.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie nella modalità sopra indicata.

Recupera Password

Non sei ancora registrato? Clicca qui

Giovedì, 26 novembre 2020 - Aggiornato alle 6.00

NOTIZIE IN BREVE

In vigore la proroga dei termini di notifica delle cartelle

/ REDAZIONE

Mercoledì, 21 ottobre 2020

x
STAMPA

Sulla Gazzetta Ufficiale n. 260 di ieri è stato pubblicato il DL 20 ottobre 2020 n. 129, contenente disposizioni urgenti in materia di riscossione esattoriale. Il provvedimento, in vigore da oggi, è stato approvato nel corso dell’ultima riunione del Consiglio dei Ministri (si veda “Prorogati i termini di notifica delle cartelle” del 19 ottobre).

Nel dettaglio, il decreto legge prevede:
- la sospensione dei termini di pagamento derivanti da cartelle di pagamento e da dilazioni dei ruoli fino al 31 dicembre 2020, con obbligo di pagare entro il 31 gennaio 2021;
- la sospensione dei pignoramenti di salari/stipendi, nonché delle procedure di blocco delle pubbliche amministrazioni fino al 31 dicembre 2020;
- lo slittamento al 31 dicembre 2022 di tutti i termini di notifica delle cartelle di pagamento che scadono il 31 dicembre 2020, siano essi decadenziali o prescrizionali.

TORNA SU