ACCEDI
Giovedì, 13 giugno 2024 - Aggiornato alle 6.00

FISCO

IVA al 10% per impianti di produzione e distribuzione di calore-energia

Analogo trattamento viene applicato ai contratti di appalto aventi ad oggetto sia la ricostruzione di tali impianti che il loro ampliamento

/ Stefano SPINA

Martedì, 15 dicembre 2020

x
STAMPA

download PDF download PDF

L’Agenzia delle Entrate, con la risposta a interpello n. 582 di ieri, conferma l’applicazione dell’aliquota IVA al 10% per la costruzione degli impianti di produzione e le reti di distribuzione calore-energia.
La risposta offre l’occasione per una più approfondita analisi delle condizioni per fruire, per tali fattispecie, dell’aliquota IVA agevolata.

Nello specifico due soggetti, il primo con attività di smaltimento rifiuti ed il secondo gestore di una rete di teleriscaldamento, si sono accordati per fruire del calore prodotto dal termovalorizzatore dello smaltitore di rifiuti ed alimentare con esso la rete del teleriscaldamento cittadino. Sfruttando il vapore prodotto dalle due caldaie esistenti, attraverso una serie di impianti, nella stagione invernale si alimenterebbe ...

CONTENUTO RISERVATO AGLI ABBONATI

ABBONANDOTI POTRAI AVERE UN ACCESSO
ILLIMITATO A TUTTI GLI ARTICOLI
ACCEDI

Non sei ancora un utente abbonato
e vuoi saperne di più?

TORNA SU