X

Informativa

Questo sito, e gli strumenti di terze parti richiamati, utilizzano cookie indispensabili per il funzionamento tecnico del sito stesso e utili alle finalità illustrate nella Cookie Policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la Cookie Policy.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie nella modalità sopra indicata.

Recupera Password

Non sei ancora registrato? Clicca qui

Venerdì, 21 gennaio 2022 - Aggiornato alle 6.00

LAVORO & PREVIDENZA

Certificazioni di distacco per il Regno Unito valide per 24 mesi

L’INPS fornisce indicazioni relativamente alle fattispecie del distacco e dell’esercizio di attività in due o più Stati

/ Luca MAMONE

Giovedì, 29 aprile 2021

x
STAMPA

download PDF download PDF

Nella Gazzetta Ufficiale dell’Unione europea del 31 dicembre scorso è stato pubblicato l’Accordo sugli scambi commerciali e la cooperazione tra l’Unione europea (Ue) e la Comunità europea dell’energia atomica, da una parte, e il Regno Unito dall’altra (TCA).
L’accordo definisce, per il periodo dal 1° gennaio 2021, le condizioni per la collaborazione tra i Paesi dell’Ue e il Regno Unito e regolamenta sia gli scambi di merci e servizi sia un’ampia gamma di altri settori, tra i quali quello della sicurezza sociale.

Nel merito, è intervenuto l’INPS con la circ. n. 71/2021 fornendo indicazioni relativamente alla legislazione applicabile nelle fattispecie del distacco e dell’esercizio di attività in due o più Stati.
Sul punto, si ricorda che ...

CONTENUTO RISERVATO AGLI ABBONATI

ABBONANDOTI POTRAI AVERE UN ACCESSO
ILLIMITATO A TUTTI GLI ARTICOLI

ACCESSO ABBONATI

Recupera Password

Non sei ancora un utente abbonato
e vuoi saperne di più?

TORNA SU