ACCEDI
Giovedì, 13 giugno 2024 - Aggiornato alle 6.00

LAVORO & PREVIDENZA

Corsi di formazione professionale per agevolare l’ingresso degli stranieri

La legge di conversione del decreto Flussi introduce particolari semplificazioni per il rilascio dei permessi di soggiorno

/ Mario PAGANO

Giovedì, 11 maggio 2023

x
STAMPA

download PDF download PDF

Quote di ingresso dedicate per apolidi e rifugiati e particolari condizioni di favore per il rilascio di permessi di soggiorno per motivi di lavoro subordinato per coloro che frequentano corsi di formazione professionale e civico linguistica nei paesi di origine.

Sono queste le principali novità in ambito lavoro che sono state inserite nel DL 20/2023 (c.d. decreto “Flussi”) ad opera della legge di conversione 50/2023, pubblicata in Gazzetta Ufficiale lo scorso 5 maggio.
Sul punto, si ricorda che il DL 20/2023 ha introdotto numerose misure, finalizzate alla corretta regolamentazione dei flussi di ingresso legale dei lavoratori stranieri nonché, in linea generale, alla prevenzione e contrasto all’immigrazione irregolare (si veda “Decreto flussi con valenza triennale fino ...

CONTENUTO RISERVATO AGLI ABBONATI

ABBONANDOTI POTRAI AVERE UN ACCESSO
ILLIMITATO A TUTTI GLI ARTICOLI
ACCEDI

Non sei ancora un utente abbonato
e vuoi saperne di più?

TORNA SU