ACCEDI
Martedì, 27 febbraio 2024 - Aggiornato alle 6.00

IMPRESA

Scissione con scorporo e scissione ordinaria ammissibili con un solo progetto

L’unico limite è la legittimità dell’operazione anche con progetti distinti

/ Monica VALINOTTI

Venerdì, 13 ottobre 2023

x
STAMPA

download PDF download PDF

Il Comitato triveneto dei notai, con alcune nuove massime, ha fornito utili precisazioni anche in materia di operazioni straordinarie, nello specifico fusioni e scissioni, e di scioglimento della società in presenza di procedimenti volti alla regolazione di situazioni di crisi e insolvenza.

Sul primo tema si segnalano, in particolare, le massime L.G.1 e L.G.2, riguardanti la scissione mediante scorporo, ossia l’operazione – recentemente introdotta all’art. 2506.1 c.c. dal DLgs. 19/2023 – con la quale una società assegna (solo) una parte del suo patrimonio a una o più società di nuova costituzione e a sé stessa le relative azioni o quote, proseguendo la sua attività.

In tale ambito, è ammessa la possibilità di dar corso, con un unico progetto, a un’operazione complessa, comprensiva ...

CONTENUTO RISERVATO AGLI ABBONATI

ABBONANDOTI POTRAI AVERE UN ACCESSO
ILLIMITATO A TUTTI GLI ARTICOLI
ACCEDI

Non sei ancora un utente abbonato
e vuoi saperne di più?

TORNA SU