ACCEDI
Venerdì, 21 giugno 2024 - Aggiornato alle 6.00

FISCO

IACP e cooperative ancora dentro ecobonus e sismabonus fino all’85%

IACP e cooperative beneficiano del superbonus se sono «solo» condòmini

/ Enrico ZANETTI e Arianna ZENI

Giovedì, 15 febbraio 2024

x
STAMPA

download PDF download PDF

Mentre per gli edifici condominiali (e anche per gli edifici plurifamiliari interamente posseduti da persone fisiche, composti da massimo quattro unità “principali”) il superbonus continua, seppure nella meno “affascinante” versione del 70%, per le spese sostenute nel 2024 per interventi di efficienza energetica e di riduzione del rischio sismico (oltre che per l’installazione di impianti fotovoltaici, relativi sistemi di accumulo e colonnine per la ricarica dei veicoli elettrici), gli IACP e gli enti a essi equivalenti, nonché le cooperative edilizie a proprietà indivisa, sono definitivamente usciti dai radar dell’agevolazione con la fine del 2023.

Per i soggetti di cui alle lett. c) e d) del comma 9 dell’art. 119 del DL 34/2020, infatti, non c’è ...

CONTENUTO RISERVATO AGLI ABBONATI

ABBONANDOTI POTRAI AVERE UN ACCESSO
ILLIMITATO A TUTTI GLI ARTICOLI
ACCEDI

Non sei ancora un utente abbonato
e vuoi saperne di più?

TORNA SU