X

Informativa

Questo sito, e gli strumenti di terze parti richiamati, utilizzano cookie indispensabili per il funzionamento tecnico del sito stesso e utili alle finalità illustrate nella Cookie Policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la Cookie Policy.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie nella modalità sopra indicata.

Recupera Password

Non sei ancora registrato? Clicca qui

Domenica, 5 aprile 2020

FISCO

In caso di rimborso parziale, l’atto impugnabile resta il diniego espresso

Negata la tesi che riteneva respinta l’istanza per le altre annualità

/ Giorgio INFRANCA e Pietro SEMERARO

Mercoledì, 26 febbraio 2020

Il provvedimento di rimborso parziale non sempre obbliga il contribuente a proporre ricorso contro il diniego implicito relativo alla parte di credito non rimborsata nei tempi prescritti dall’art. 21 del DLgs. 546/92, ovvero entro i sessanta giorni successivi al ricevimento del rimborso parziale.
Infatti, può accadere che il modus operandi dell’Agenzia sia talmente poco lineare e chiaro da non consentire al contribuente di comprendere effettivamente la posizione dell’Amministrazione finanziaria in ordine al rimborso e conseguentemente di attivarsi nei termini di legge.
Questo è, in estrema sintesi, il principio enucleabile dall’interessante sentenza della C.T. Prov. di Reggio Emilia n. 51/2/2020 depositata lo scorso 11 febbraio.

Nel caso oggetto di giudizio, la contribuente ...

CONTENUTO RISERVATO AGLI ABBONATI

ABBONANDOTI POTRAI AVERE UN ACCESSO
ILLIMITATO A TUTTI GLI ARTICOLI

ACCESSO ABBONATI

Recupera Password

Non sei ancora un utente abbonato
e vuoi saperne di più?

TORNA SU