X

Informativa

Questo sito, e gli strumenti di terze parti richiamati, utilizzano cookie indispensabili per il funzionamento tecnico del sito stesso e utili alle finalità illustrate nella Cookie Policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la Cookie Policy.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie nella modalità sopra indicata.

Recupera Password

Non sei ancora registrato? Clicca qui

Sabato, 4 luglio 2020 - Aggiornato alle 6.00

FISCO

Credito d’imposta sulla locazione di immobili ancora in stand by

Mancano il codice tributo per la compensazione in F24 e le disposizioni per la cessione

/ Pamela ALBERTI e Anita MAURO

Martedì, 2 giugno 2020

x
STAMPA

download PDF download PDF

Nonostante la problematica sia tra le più sentite, al credito d’imposta sui canoni di locazione di immobili a uso non abitativo mancano alcuni tasselli fondamentali, per cui, al momento, non può essere utilizzato. Nonostante la norma non preveda direttamente alcun provvedimento attuativo, ai fini della concreta fruizione del credito d’imposta, mancano infatti sia il codice tributo per l’utilizzo in compensazione, sia le norme attuative per l’eventuale cessione a terzi.

Ricordiamo che per il nuovo credito d’imposta, relativo ai canoni di marzo, aprile e maggio o maggio, giugno e luglio per le strutture turistico ricettive con attività solo stagionale, sono previste diverse possibilità di fruizione.

L’art. 28 comma 6 del DL 34/2020 dispone che il credito d’imposta ...

CONTENUTO RISERVATO AGLI ABBONATI

ABBONANDOTI POTRAI AVERE UN ACCESSO
ILLIMITATO A TUTTI GLI ARTICOLI

ACCESSO ABBONATI

Recupera Password

Non sei ancora un utente abbonato
e vuoi saperne di più?

TORNA SU