X

Informativa

Questo sito, e gli strumenti di terze parti richiamati, utilizzano cookie indispensabili per il funzionamento tecnico del sito stesso e utili alle finalità illustrate nella Cookie Policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la Cookie Policy.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie nella modalità sopra indicata.

Recupera Password

Non sei ancora registrato? Clicca qui

Giovedì, 21 gennaio 2021 - Aggiornato alle 6.00

FISCO

Restano i dubbi sulla rinuncia alla Tremonti ambientale in scadenza oggi

In assenza di chiarimenti, sussistono alcune perplessità sul meccanismo applicativo

/ Pamela ALBERTI e Alessandro COTTO

Martedì, 30 giugno 2020

x
STAMPA

download PDF download PDF

Scade oggi, 30 giugno, il termine per l’invio della comunicazione e del pagamento delle somme per la definizione prevista dall’art. 36 del DL 124/2019; nonostante siano ancora molti i dubbi legati a tale disposizione, nessuna proroga è stata concessa con riferimento a tale adempimento (si veda “Versamento per la restituzione della Tremonti ambientale in scadenza” del 23 giugno 2020).

In merito al meccanismo applicativo per la restituzione, l’art. 36 comma 2 del DL 124/2019 dispone che “il mantenimento del diritto a beneficiare delle tariffe incentivanti riconosciute dal Gestore dei Servizi Energetici alla produzione di energia elettrica è subordinato al pagamento di una somma determinata applicando alla variazione in diminuzione effettuata in dichiarazione ...

CONTENUTO RISERVATO AGLI ABBONATI

ABBONANDOTI POTRAI AVERE UN ACCESSO
ILLIMITATO A TUTTI GLI ARTICOLI

ACCESSO ABBONATI

Recupera Password

Non sei ancora un utente abbonato
e vuoi saperne di più?

TORNA SU