ACCEDI
Domenica, 26 maggio 2024

FISCO

In arrivo i correttivi sui bonus edilizi

Il Governo chiude alle compensazioni con gli F24 dei clienti per tentare di sbloccare il problema dei crediti incagliati

/ Savino GALLO

Giovedì, 16 marzo 2023

x
STAMPA

download PDF download PDF

Il Governo “non ha pregiudizi a valutare una disciplina transitoria che tuteli gli interventi in regime di edilizia libera non ancora effettuati per i quali alla data del 16 febbraio risultassero già effettuati gli ordini vincolanti per la fornitura dei beni da installare”, così come non c’è preclusione a “tutelare ai fini del sismabonus tutte le operazioni di demolizione e ricostruzione con titolo edilizio abilitativo già presentato al 16 febbraio”.

Nel corso del convegno sui bonus edilizi e le opzioni di sconto e cessione tenutosi ieri a Roma e che ha visto la partecipazione di oltre 1.500 commercialisti tra sala e collegamento web, il Ministro dell’Economia, Giancarlo Giorgetti, ribadisce la disponibilità del Governo a trovare soluzioni alle criticità

...

CONTENUTO RISERVATO AGLI ABBONATI

ABBONANDOTI POTRAI AVERE UN ACCESSO
ILLIMITATO A TUTTI GLI ARTICOLI
ACCEDI

Non sei ancora un utente abbonato
e vuoi saperne di più?

TORNA SU