ACCEDI
Martedì, 28 maggio 2024 - Aggiornato alle 6.00

PAGINA AUTORE

Tommaso NIGRO

Dottore commercialista e revisore legale, commissario giudiziale

AMBITI DI RICERCA /
CRISI E RISANAMENTO D’IMPRESA

IL PUNTO / PROCEDURE CONCORSUALI 28 maggio 2020

Disciplina del credito fondiario interferente con il fallimento

Nell’ambito dei rapporti tra l’esecuzione individuale e quella concorsuale continua a creare non pochi problemi di interpretazione la presenza di un credito assistito dal c.d. privilegio fondiario, che si sostanzia, tra gli altri, nella possibilità ...

IL PUNTO / PROCEDURE CONCORSUALI 7 maggio 2020

Requisiti controversi nella liquidazione del patrimonio del sovraindebitato

Tra gli istituti introdotti dalla L. 3/2012, disciplinante le tre procedure di sovraindebitamento, un ruolo di rilievo, anche per i possibili salvifici effetti esdebitatori, è assegnato alla liquidazione del patrimonio che, all’art. 14-ter della L. 3...

IL PUNTO / PROCEDURE CONCORSUALI 23 aprile 2020

Conti speciali di riparto anche in caso di trasferimento d’azienda

Nella prassi professionale non è infrequente il caso in cui, all’atto dell’intervenuto fallimento, l’azienda conservi una sua integrità e si ponga, quindi, ancora sul mercato come complesso organizzato di beni (mobili, immobili e diritti) dotati di ...

IL PUNTO / PROCEDURE CONCORSUALI 9 aprile 2020

Revoca del concordato solo per alcuni atti di frode

Nella legislazione corrente, tuttora ancorata al RD 267/42 e in attesa di dare ingresso all’organica disciplina del nuovo Codice della crisi (DLgs. 14/2019), grande interesse conserva, all’interno degli istituti di regolazione della crisi e in ...

IL PUNTO / PROCEDURE CONCORSUALI 19 marzo 2020

Somme riscosse dalla procedura del fallimento da depositare celermente

Tra i diversi compiti attribuiti al Curatore nella conduzione della procedura fallimentare una posizione di rilievo, benché non del tutto valorizzata, assume la gestione delle disponibilità liquide, con una norma che, profondamente incisa dalle ...

IL PUNTO / PROCEDURE CONCORSUALI 12 marzo 2020

Finanza interinale prededucibile nelle soluzioni concordate della crisi

La disciplina dei finanziamenti interinali è contenuta nel comma 1 dell’art. 182-quinquies del RD 267/42, norma che consente al debitore che deposita una domanda di concordato preventivo, anche “prenotativo” (art. 161 comma 6 L. fall.), o di accordo ...

IL PUNTO / PROCEDURE CONCORSUALI 20 febbraio 2020

Dubbi sul termine di liberazione dell’immobile del fallito

La liberazione dei cespiti nelle vendite coattive rappresenta, da tempo, un argomento di grande interesse, in considerazione della sentita necessità di rendere maggiormente appetibile il ricorso a tale forma di acquisto da parte del mercato ...

IL PUNTO / PROCEDURE CONCORSUALI 6 febbraio 2020

Vendite fallimentari con conflitto tra organi della procedura

Nell’attuale formulazione concorsuale, la disciplina delle vendite fallimentari trova il proprio fondamento negli articoli da 105 a 108-ter del RD 267/42, con un particolare ruolo di rilievo assegnato all’art. 107 che regola, da solo, le modalità ...

IL PUNTO / PROCEDURE CONCORSUALI 23 gennaio 2020

Contrasto di norme sulla nomina del pre-commissario giudiziale

Nell’ambito degli istituti disciplinati dal RD 267/42, un posto di rilevo è riservato al concordato preventivo, procedura concorsuale giudiziale a carattere “volontario”, che può trovare diverso epilogo, oscillando tra un’ipotesi di liquidazione pura...

IMPRESA 17 gennaio 2020

L’omessa pubblicità sul portale delle vendite non estingue le procedure concorsuali

In materia di esecuzioni immobiliari l’obiettivo perseguito dal legislatore di incrementare la trasparenza e l’accesso alle procedure di vendita giudiziali è stato completato con l’introduzione del Portale delle vendite pubbliche che, poi, null’altro...

< 1 ... 10 11 12 >

TORNA SU