ACCEDI
Martedì, 16 luglio 2024 - Aggiornato alle 6.00

IMPRESA

Ristrutturazione dei debiti del consumatore anche per il fideiussore

Ciò a condizione che non sussistano collegamenti funzionali tra la garanzia prestata e il debito garantito

/ Chiara CRACOLICI e Alessandro CURLETTI

Martedì, 21 marzo 2023

x
STAMPA

download PDF download PDF

Si pone in sintonia con l’orientamento giurisprudenziale oramai consolidato, in materia non soltanto di Codice del consumo, ma anche di procedure di composizione delle crisi da sovraindebitamento vigente la L. 3/2012, il recente decreto di apertura di una procedura di ristrutturazione dei debiti del consumatore ex artt. 67 ss. del DLgs. 14/2019 (CCII) emesso dal Tribunale di Roma il 18 novembre 2022.

Il decreto, esaminando l’articolata questione relativa alla qualificazione, quale consumatore, come tale abilitato alla procedura di ristrutturazione dei debiti del consumatore, del fideiussore di un’obbligazione contratta per scopi commerciali, ha confermato, anche sotto la vigenza del Codice della crisi di impresa e dell’insolvenza, la linea interpretativa sposata, ormai ...

CONTENUTO RISERVATO AGLI ABBONATI

ABBONANDOTI POTRAI AVERE UN ACCESSO
ILLIMITATO A TUTTI GLI ARTICOLI
ACCEDI

Non sei ancora un utente abbonato
e vuoi saperne di più?

TORNA SU